Ai sensi delle nuove normative sulla privacy, segnaliamo che questo sito utilizza i cookies per consentirti una migliore navigazione. Il sito e' impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare sul presente sito, si accetta l'utilizzo dei cookies.

Residenzialità

RESIDENZIALITA'

La comunità può accogliere 10 minori di età compresa tra 0 e i 21 anni che necessitano di un allontanamento dalla famiglia d’origine. L'obiettivo principale che la comunità si pone è quello di offrire una risposta temporanea e globale al minore in difficoltà attraverso l'organizzazione e l'erogazione di servizi e prestazioni socio-educative che permettano di affiancare i servizi sociali: nell'osservazione del minore e della qualità del rapporto con i suoi famigliari, partecipando alla valutazione delle capacità genitoriali. Ciò permette di raccogliere preziosi elementi per valutare, insieme a tutta la rete di operatori che lavorano sul caso, la possibilità di un rientro del bambino nella sua famiglia di origine, la necessità di un percorso temporaneo di affido o al contrario di un definitivo percorso adottivo e nel caso degli adolescenti di un accompagnamento all'autonomia.

Nella successiva fase di trattamento, affiancando la famiglia naturale in caso di prognosi positiva, o sostituendo temporaneamente la stessa in caso di prognosi negativa e quindi di irrecuperabilità delle capacità genitoriali.

L'accoglienza del minore nella struttura, pertanto, dovrà essere temporanea e finalizzata alla costituzione di un progetto volto ad un futuro rientro del minore in famiglia (d'origine, affidataria o adottiva), attraverso un intervento specialistico che agisca in contemporanea sul minore stesso, sulla famiglia e su tutte le altre parti coinvolte, garantendo una comunicazione chiara e trasparente degli obiettivi da perseguire.

Elemento portante dell'accoglienza è l'attenzione agli specifici bisogni di ogni bambino. Prima dell'accoglienza, ogni singolo caso sarà valutato per verificare sia la possibilità di implementare un progetto individualizzato sia la compatibilità con gli ospiti già presenti.